Site name

Impianti dentali e chirurgia

Per sostituire un singolo dente o come supporti per ponti fissi e protesi mobili.

GIi impianti più utilizzati consistono in viti in titanio inserite nell’osso della mandibola o della mascella; l’impianto viene poi saldato al tessuto osseo tramite l’osteointegrazione, un processo che avviene in circa 4/6 mesi. Dopo questo periodo di tempo l’impianto può essere utilizzato per la sostituzione di denti o come pilastri per ponti e protesi.

Ci serviamo della nuova tecnologia tac 3D per eseguire interventi poco invasivi e proporre diverse soluzioni implantologiche a seconda delle necessità: in questo modo siamo in grado di posizionare impianti nell’osso senza tagli o punti di sutura. Possiamo garantire la riuscita dell’intervento in una sola seduta, togliendo il dente da sostituire, inserendo l’impianto e applicando immediatamente la protesi preparata.

Per i pazienti particolarmente timorosi è possibile richiedere l’intervento di un medico anestesista per la sedazione cosciente, per controllare situazioni di forte dolore o ansia pre-operazione.

 

Impianti dentali e chirurgia