Site name

Conservativa e endodonzia

L’insieme di tutte quelle cure che hanno come obiettivo il ripristino dei denti colpiti dalla carie.

I controlli dentistici periodici semestrali svolgono un ruolo fondamentale nella prevenzione e nella individuazione precoce della carie. Solo grazie ad un controllo costante è possibile individuare precocemente la formazione della carie ed evitare così l’asportazione di parti consistenti del dente. Nel caso in cui i batteri abbiano già raggiunto la polpa del dente, infiammandola, portandola a perdita di vitalità o compromettendo l’intero dente è possibile intervenire in maniera conservativa, preferendo la cura canalare, senza dover asportare necessariamente il dente infetto. In questo caso l’intervento consiste nella sostituzione della polpa dentale con del materiale inerte per evitare la proliferazione di batteri.

Nel caso in cui la presenza della carie sia diagnosticata già nella sua fase più avanzata potrebbe essere necessario rimuovere l’intero dente, poiché l’infezione potrebbe aver raggiunto la polpa più profonda del dente.

 

Conservativa e endodonzia